Diane 35 ed perdita di peso,

Diane - Foglio Illustrativo

Posologia Uso orale Posologia Avendo una composizione simile a quella dei contraccettivi orali combinati Diane inibisce l'ovulazione e pertanto previene il concepimento. Per la stessa ragione le donne che desiderano carma perdita di peso stockton ca una gravidanza non dovrebbero assumere Diane.

Diane deve essere assunto regolarmente, per ottenere l'effetto terapeutico e la protezione contraccettiva desiderata. Il regime posologico di Diane è analoga a quello della maggior parte dei contraccettivi orali combinati.

perdere peso ovunque tranne che nella pancia l allattamento può causare perdita di peso

Ci si deve per tanto attenere alle stesse regole per la somministrazione. Prima di iniziare diane 35 ed perdita di peso di Diane, è opportuno eseguire una visita medica generale e ginecologica completa compreso la mammella e lo striscio secondo Papanicolau e valutare attentamente l'anamnesi familiare. Se qualche membro della famiglia è stato diane 35 ed perdita di peso da malattie tromboemboliche come trombosi venosa profonda, ictus, infarto miocardico in giovane età, sarà necessario escludere eventuali disturbi della coagulazione.

  • Perdere l ultimo strato di grasso
  • Il PRAC ha concluso che i benefici di Diane 35 e dei suoi analoghi generici superano i rischi, a condizione che vengano adottate adeguate misure per minimizzare il rischio di tromboembolismo venoso.
  • La carota brucia il grasso della pancia
  • Manhattan perdita di peso nyc

Escludere uno stato di gravidanza. Le compresse devono essere assunte con un po' di liquido, ogni giorno approssimativamente alla stessa ora, nell'ordine indicato sulla confezione.

Il medico di famiglia ne segue gli accertamenti e viene spesso chiamato a partecipare alla prescrizione e al monitoraggio degli effetti delle terapie su proposta dello specialista. Si tratta di una situazione delicata che richiede particolare attenzione, soprattutto nella fase del trattamento, per ottimizzare i risultati terapeutici ed evitare i possibili rischi. Scenari clinici Delle tre condizioni di androgenizzazione sopra menzionate, in genere è l'irsutismo reale o percepitoche spinge spesso le donne a consultare il medico. Si indica come irsutismo la presenza di peli terminali in sedi di tipica pertinenza androgenica quali il mento, il labbro superiore, il dorso, il torace l'avambraccio e la coscia; il termine non comprende la presenza di lanuggine o peli chiari vellutati o la presenza di peli in sedi non androgeno-dipendenti la gamba oppure la nuca e la fronte : in queste sedi si parla di ipertricosi.

Primo ciclo L'assunzione delle compresse della prima confezione di Diane deve iniziare il primo giorno del ciclo mestruale, cioè il primo giorno di mestruazione. Il trattamento proseguirà con l'assunzione di 1 compressa in ognuno dei successivi 21 giorni, seguiti da un intervallo senza trattamento di 7 giorni, nel corso del quale si verificherà un'emorragia da sospensione. Cicli successivi L'assunzione delle compresse della successiva confezione riprenderà dopo i sette giorni di intervallo, nello stesso giorno della settimana nel quale è stata iniziata la prima confezione.

Passaggio da un contraccettivo orale a Diane La prima compressa di Diane deve essere assunta il primo giorno della emorragia che si verifica dopo l'assunzione dell'ultima compressa del precedente contraccettivo orale usato dalla paziente.

Diane - Foglio Illustrativo

Assunzione irregolare Qualora la paziente dimenticasse di prendere una compressa di Diane all'ora consueta dovrà prenderla entro le successive dodici ore. Se trascorrono più di trentasei ore dall'assunzione dell'ultima compressa, la protezione contraccettiva non è più garantita. Tralasciare la compressa dimenticata e riprendere la normale assunzione giornaliera, ma adottare ulteriori precauzioni contraccettive per il resto del ciclo, per evitare l'instaurarsi di una gravidanza che renderebbe necessaria l'immediata interruzione del trattamento.

Impiego post-partum e post-abortum Normalmente, dopo un parto o un aborto, Diane deve essere prescritto solo dopo il completamento del primo ciclo mestruale normale. Qualora motivi medici impongano anche un immediato ed affidabile effetto contraccettivo, il trattamento con Diane potrà essere iniziato entro il dodicesimo ma non prima del settimo giorno dopo il parto o non più tardi del quinto giorno dopo l'aborto. Quando si somministrano contraccettivi orali nel periodo immediatamente successivo a un parto o un aborto, è necessario valutare l'aumento del rischio di malattia tromboembolica.

Assenza di emorragia da sospensione Qualora, in casi eccezionali, non si verifichi l'emorragia da sospensione, prima di continuare l'assunzione di Diane bisognerà escludere l'eventualità di una gravidanza in atto, che renderebbe necessaria l'immediata interruzione del trattamento.

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE

Provvedimenti in caso di emorragia irregolare Si osservano a volte lievi emorragie spotting o emorragie intermestruali, in particolare durante i primi tre mesi di impiego, che cessano in genere spontaneamente.

Ove l'emorragia perduri o ricorra, sono consigliabili interventi diagnostici atti a escludere cause organiche e l'eventuale necessità di un raschiamento. Se si manifestano vomito o diarrea entro tre-quattro ore dall'assunzione della compressa, l'efficacia contraccettiva potrebbe diminuire, come se fosse stata saltata una compressa, per cui continuare la normale assunzione giornaliera, ma adottare ulteriori precauzioni contraccettive per il resto del ciclo, per evitare l'instaurarsi di una gravidanza che renderebbe necessaria l'immediata interruzione del trattamento vedere anche paragrafo 4.

Se il disturbo gastrointestinale dovesse protrarsi, si dovranno prendere in considerazione altri metodi contraccettivi.

Durata d'impiego La durata d'uso dipende dalla gravità del quadro clinico e dalla risposta al trattamento; di norma il trattamento deve essere proseguito per molti mesi. L'acne e la seborrea solitamente rispondono in tempi più brevi rispetto all'irsutismo. Nel caso si ripresenti una recrudescenza dei sintomi dopo settimane o mesi dalla sospensione è necessario riprendere il trattamento con Diane. Il tempo necessario al sollievo dei sintomi è di almeno tre mesi. In caso di ripresa del trattamento con Diane successivamente ad un intervallo libero da pillola di 4 settimane o piùdeve essere preso in considerazione un aumento del rischio di tromboembolismo venoso TEV.

Vedere paragrafo 4.

Informazioni supplementari per categorie particolari di pazienti Popolazione pediatrica Diane è indicato solo dopo il menarca. Popolazione geriatrica Non pertinente. Diane non è indicato dopo la menopausa. Pazienti con compromissione della funzionalità epatica Diane è controindicato nelle pazienti con gravi malattie epatiche.

Cos'è Diane?

Vedere anche paragrafo 4. Pazienti con compromissione della funzionalità renale Diane non è stato studiato in modo specifico in pazienti con funzionalità renale compromessa. Controindicazioni I preparati estro-progestinici non devono essere usati in presenza di una delle condizioni sotto elencate. Gravidanza accertata o presunta. Giovani donne nelle quali i cicli mestruali non sono ancora stabilizzati.

Confezioni

Precedenti personali o familiari di patologia tromboembolica venosa idiopatica TEVquando l'anamnesi familiare si riferisce a TEV in fratelli o genitori in età relativamente giovane.

Processi trombotici o embolici venosi in atto. Processi trombotici o embolici arteriosi in atto o pregressi. Un alto rischio di trombosi venosa ed arteriosa vedere 4. Disturbi cardiovascolari: ipertensione, patologia coronarica, valvulopatie, disturbi del ritmo che possono originare trombi. Anemia drepanocitica.

24 grasso brucia il corpo in forma rhonda byrne perdita di peso

Anamnesi di emicrania con sintomatologia neurologica focale. Diabete mellito complicato da micro o macroangiopatie.

Diane 2 mg + 0,035 mg compresse rivestite

Patologia oftalmica di origine vascolare. Disturbi del metabolismo lipidico. Gravi disturbi della funzionalità epatica, finché gli indici di funzionalità epatica non siano tornati alla norma, ittero o intenso prurito gravidico nell'anamnesi, sindrome di Dubin-Johnson, sindrome di Rotor.

modo semplice e veloce per perdere peso dimagrimento in francia

Tumori epatici, in atto o pregressi benigni o maligni. Malattie displasiche mammarie accertate con visita medica specialistica.

Questo medicamento le è stato prescritto personalmente e quindi non deve essere consegnato ad altre persone, anche se i sintomi sono gli stessi. Il medicamento potrebbe nuocere alla loro salute. Conservi il foglietto illustrativo per poterlo rileggere all'occorrenza. Su prescrizione medica. Diane è un medicamento che contiene due ormoni: l'etinilestradiolo, un estrogeno ormone sessuale femminilee il ciproterone acetato, che da un lato inibisce l'azione degli ormoni sessuali maschili e dall'altro possiede proprietà progestiniche.

Patologie maligne ormono-dipendenti, accertate o sospette, degli organi genitali o della mammella. Emorragia vaginale di natura non accertata.

Indicazioni approvate: contraccezione orale.

Herpes gestationis nell'anamnesi. Peggioramento dell'otosclerosi in corso di gravidanza. Ipersensibilità nei confronti di uno qualunque dei componenti di Diane. Uso concomitante di un altro contraccettivo ormonale vedere paragrafo 4.

Leggi anche