Come scrivere obiettivi di perdita di peso, 7 tattiche e strategie per motivare te stesso a dimagrire | WellDelight

Motivazione dieta: gli obiettivi giusti per raggiungere il successo

Storia familiare di malattia coronaria prematura infarto miocardico e morte improvvisa prima dei 55 anni nel padre o altri parenti maschi di primo grado o prima dei 65 anni nella madre o altre parenti femmine di primo grado.

Calcolatore delle calorie

Numero di fattori di rischio a cui sono esposto. Linee guida italiane obesità.

  • 7 tattiche e strategie per motivare te stesso a dimagrire | WellDelight
  • Share on Facebook Share on Twitter Motivazione dieta: vuoi dimagrire ma fai difficoltà ad andare avanti?
  • PROGETTO S.A.F.E.
  • Motivazione dieta: tienila alta con i giusti obiettivi - MelaRossa
  • I blog sono un mezzo di comunicazione in rapida crescita.

Edizioni Pendragon. Prendetevi del tempo e piramide di perdita di peso la Tabella 4, elencando i vantaggi e gli svantaggi che pensate di ottenere dalla perdita di peso.

Riflettete a lungo su ogni punto e analizzate i pro e contro in modo critico e oggettivo.

Motivazione dieta: fai un calendario degli obiettivi per la dieta

Il primo passo per perdere peso è avere una buona motivazione. È meglio cominciare quando le vostre probabilità di successo sono al massimo. Per ottenere i migliori risultati avrete bisogno di almeno nove mesi liberi da impegni.

Perdita di peso.

Motivazione dieta: definisci i tuoi obiettivi

Ha lo scopo di raggiungere una perdita di peso salutare e dura 24 settimane. Mantenimento del peso. Ha lo scopo di aiutare ad acquisire un atteggiamento mentale e i comportamenti necessari al mantenimento a lungo termine del peso. Inizia dalla settimana 25 e finisce alla settimana Tabella 4.

Voglio scrivere un blog di perdita di peso

I vantaggi e gli svantaggi della perdita di peso Vantaggi della perdita di peso Svantaggi della perdita di peso Il programma prevede quattro passi vedi Tabella 5 ; i primi tre sono finalizzati a raggiungere la perdita di peso, il quarto quinto a favorire il mantenimento del peso. Qui di seguito sono riportati alcuni consigli generali che comunque Tabella 5.

I quattro passi del programma Passo 1. Monitorare l'alimentazione e l'attività fisica e misurare il peso.

Il tuo miglior amico può essere il tuo diario

Passo 2. Modificare l'alimentazione e l'attività fisica.

recensioni di integratori per la perdita di peso della lama

Passo 3. Affrontare gli ostacoli alla perdita di peso. Passo 4. Affrontare gli ostacoli al mantenimento del peso perduto.

1. Calcolo del consumo energetico totale

Il miglioramento di solito è discontinuo: a momenti positivi se ne alterneranno altri in cui tutto sembrerà andare male. È bene che programmiate questa revisione in anticipo, come se fosse una visita dal medico.

Riservate almeno quindici minuti a ognuna delle sedute di verifica. Essere motivati e scegliere il momento giusto sono premesse fondamentali per avere successo nel perdere peso.

Monitorare le perdite di peso

PASSO 1. La cosa forse più importante per perdere peso è diventare consapevoli del proprio comportamento alimentare: dovrete quindi imparare ad annotare quotidianamente quanto, cosa e come mangiate, e gli eventi che influenzano i momenti in cui lo fate.

perdita di peso di grassi saturi e insaturi

La compilazione accurata del diario è la base per scegliere il contenuto calorico della dieta e le modificazioni da effettuare nei livelli di attività fisica nel Passo 2 del come scrivere obiettivi di perdita di peso. La Figura 2 riporta lo schema del diario alimentare vuoto: fate delle fotocopie e usatene una per ogni giorno. La Tabella 6 riporta le istruzioni per compilare il diario e la Figura 3 è un esempio di un diario alimentare compilato da un paziente.

elevata perdita di peso ck

Se trovate difficoltà, non scoraggiatevi: il vostro medico vi potrà aiutare in questo compito. Figura 2. Lo schema del diario alimentare Tabella 6.

Alcuni dei maggiori deterrenti che frenano la perdita di peso sono le aspettative irragionevoli.

Cercare di essere precisi. Indicate esattamente cosa mangiate e bevete.

Spesso comprati insieme

Non tralasciate niente. Cercate di pesare quello che mangiate e bevete. Compilate il diario non appena avete assunto un alimento non alla fine del pasto. Segnate le calorie di ogni cibo o bevanda che avete consumato. In questa colonna mettete un asterisco sul cibo che pensate di aver assunto in modo eccessivo.

Leggi anche